Il contratto di rete oggetto

Il contratto di rete è un istituto innovativo nel nostro sistema produttivo e realizza un modello di collaborazione tra imprese che consente, pur mantenendo la propria indipendenza, autonomia e specialità, di realizzare progettoi ed obiettivi condivisi, incrementando la capacità innovativa e la competitività sul mercato.

Perchè aderire alla rete

Aggregarsi e costituire una rete d’impresa consente di aumentare la crescita dimensionale preservando l’autonomia giuridica ed operativa delle diverse imprese che si aggregano.

Attraverso la collaborazione all’interno di una rete d’impresa si può infatti conseguire un accrescimento delle capacità innovative e competitive delle aziende partecipanti

La sinergia tra imprese in rete consente di:

  • diventare un soggetto di dimensioni tali da poter affrontare meglio il mercato, anche estero
  • ampliare l’offerta
  • dividere i costi
  • accedere a finanziamenti e contributi a fondo perduto
  • godere di agevolazioni fiscali
  • partecipare alle gare per l’affidamento dei contratti pubblici
  • impiegare il distacco del personale tra le imprese: l’interesse della parte distaccante sorge automaticamente in forza dell’operatore della rete
  • assumere in rigime di cdatorialità il personale dispendente secondo le regole di ingaggio stabilite nel contratto di rete.